Not Another Bill

Posted By Vittoria / 3 settembre 2015 / 0 Comments

     

    Ricordate bene quante volte la cassetta delle lettere ci ha spezzato il cuore regalandoci solo bollette e bill di ogni genere e tipo, senza mai un regalino? Chi di voi non ha mai sognato di ricevere una sorpresa inaspettata, un regalo, che corrispondesse esattamente ai nostri desideri? Tutti noi potremmo rispondere in maniera affermativa ad entrambe le domande e voi bugiardi smettetela di fare i senza cuore che lo so che le sorprese piacciono anche a voi.

    Beh, cuori infranti, cuori solitari o cuori accoppiati che non ricevono una sorpresa dal lontano 1999, oggi potrete porre fine alle vostre sofferenze e concedervi delle meritatissime sorprese.

    Si, potete farlo voi stessi e senza rovinarvi la sorpresa!

    Impossibile? Sbagliato!

    Con not another bill questo diventa possibile. Il portale vi permetterà infatti di scegliere quante e che genere di sorprese ricevere, a voi toccherà solo pagare. Beh, qualcosa dovrete pur farla, no?

    Vi spiego. Il sistema – geniale – é semplicissimo. Vi basterà scegliere il vostro tipo di abbonamento (se i regali saranno per voi o per altri), inserire un paio di dati davvero basic come sesso ed età e poi via di corsa a scegliere di cosa si è appassionati! In base alle categorie da voi scelti not another bill vi invierà una volta al mese un regalino, ma di quelli belli belli eh. Ah, e per i più temerari esiste anche l’opzione al buio, senza nessuna categoria scelta.

    Visto com’è stato semplice? Alla fine della procedura vi basterà selezionare budget e tempo della sottoscrizione e… non vi resterà che aspettare la vostra sorpresa!

    Come si diceva una volta? Chi fa da sè….

    not-another-bill

    vittoria

    Strega per nascita, regina delle romantiche per far di necessità virtù. 26 anni e un gatto, appassionata di arte e di fotografia, la potete trovare spesso sul metrò immersa nella lettura dell'Economist che porta sempre in borsa, fedele compagno di ogni suo viaggio. Scrive da sempre, non perché deve, non perché l'abbia scelto, ma perché è parte di lei.

    Related Posts

    No comments

    No comments

    Leave a reply

    Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

    css.php

    Like us!